Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

STRUMENTI PER CREARE

Cari naviganti e cari prosumers, sono sicura che siate cascati in questo post è perché avete pensato di realizzare qualcosa di originale che dia un tocco di brio al vostro look o semplicemente dare sfogo a un Archimede dello stile che è dentro di voi.  Quali sono allora gli strumenti per creare i vostri accessori? 1.Colla a caldo (e stecche di silicone). In giro c’è una vasta gamma di pistole per la colla a caldo che variano nella forma, nel prezzo e chiaramente nella qualità.  Onde evitare un corto circuito o volgarmente detto una botta elettrica nella spara colla, vi consiglierei di non lasciarla per troppo tempo in corrente.  Non abbiate il timore che si raffreddi la colla perché bastano pochi minuti in corrente e le stecche di silicone sono già pronte per essere utilizzate. 2.Stoffa. Con stoffa… non intendo solo quella che si compra in merceria ma anche la stoffa che potete ricavare da vecchi abiti come camice, gonne, pantaloni ecc. 3.Nastro. Con il nastro direi che c’è solo l’imbar…

Il top diventa borsa

Cari naviganti e cari prosumers, anche io come voi in questi giorni sono alle prese con il cambio di stagione. Scommetto che  avete  il letto sommerso di capi di vestiario che avevate dimenticato di avere e soprattutto vi state accorgendo che non corrispondono più ai vostri gusti in fatto di moda. A me è capitato con un top a pois, carino solo per la fantasia… quanto al modello …lasciamo stare. Estraendo altre cose da vecchi scatoloni ho trovato una borsa e li si è accesa la lampadina. Il top e la borsa sono diventati una cosa sola. Risultato? Una borsa molto carina e alla moda.  Come ho fatto? 1.Ho slacciato i manici alla borsa ( la mia lo permetteva, se la vostra non ha manici estraibili non preoccupatevi, va bene uguale! L’importante è avere precisione e pazienza). 2.Prima di tagliarlo, ho posizionato il top sopra la borsa per prendere le misure e fare le pieghe ai bordi. 3.Ho piegato i bordi del top e con la colla a caldo ho fissato la stoffa alla base della borsa e ho …

Foto Album

Era mia abitudine sfogliare un album di foto ogni mattino prima di andare a fare quello che dovevo fare.  La sveglia suonava ed io aprivo il cassetto prendendo un album a caso. Non importava se fuori c’era la neve o se il sole scioglieva le masse rocciose. Io sfogliavo un album di foto ogni mattino. Quando sfogliavo la prima pagina, non c’era nessuna immagine. Di solito tutto partiva dalla terza pagina. Avevo il mio rituale. Una volta sfogliata la seconda pagina, mi mettevo sotto il letto. Il pavimento era spesso freddo o bollente, dipendeva dalle circostanze. Come di consueto, giunta alla terza pagina una luce si accendeva. Il tempo sembrava volare in fretta. Era già il mattino seguente ed io ripetevo il mio rituale...